Unknown Italy: Frico. The traditional potatoes n’ cheese recipe from Friuli-Venezia Giulia.

If you think about Italian food, I’m sure that pizza and pasta are the first things that come up in your mind. They are so widely known everywhere that’s easy to assume that they are the only traditional dishes of all Italy.

That’s not true.

Each Italian region has very different typical dishes, culinary traditions, and local products.

Friuli-Venezia Giulia is located in the northeastern corner of Italy. Half of our territory is steep and rocky. Alps frame our region and often times clouds gather over our land.
So, if you associate Italy with the sun, think again because, in Friuli-Venezia Giulia, it rains hard. Rain favors the harvest of excellent potatoes favors grass growth. Cows eat that savory grass, produce excellent milk and farmers produce superb cheese.
Stir this mixture with influences from northern and eastern Europe and you have all the ingredients you need to cook the most traditional dish of Friuli-Venezia Giulia: frico.

Frico: Italian Recipe from Friuli-Venezia Giulia

To put it simply, you can compare frico to a rösti with cheese. But Frico is more than a tasty rösti. Frico carries on its greasy crust a world of associations and daydreaming. Frico is a portkey to the warmest spot of your heart.

Although it is served in almost every restaurant in Friuli-Venezia Giulia, the first frico one usually tastes is Grandma’s. And from that moment on, no other Frico can compare.
Yet, family is not the only string that frico is likely to touch.

Frico tastes like summer festivals and ballroom dances.
It’s the comfort food that makes you calm when you had a bad day at work.
It’s the go-to dish when everything else on the menu sucks.
It’s what you eat near the fireplace in winter, but also in summer with 40° in the shade. Remember, it’s never too hot for frico.
To me, is the reward I treat myself with after long hikes and high elevation gains. I’ve tasted hundreds of fricos, cooked in the most beautiful mountain huts while staring in marvel at the mountains and the powerful beauty of nature. My favorite mountain hut frico is the one you can eat in Rifugio Brazzà or Malga Pozof.

Frico from Friuli-Venezia Giulia
Malga Pozof’s Frico

What’s the original and official recipe for frico? No one knows exactly. Each person and household has their own that is transmitted down from grandma to nephew, from mouth to mouth. It may sound weird but there are endless ways in which you can mix potatoes and cheese together and create the perfect result to your taste. Depending on the ingredients and the pan you use, results can change dramatically. The optimum recipe must be determined by trial and error.

That’s why, even though Frico is my favorite dish and I’ve eaten tons of it in my life, I’ve never been very good at making it myself.

Last year, Stefano and I moved into our house and, on New Year’s Eve, we cooked our first frico together. The result was good but not as good as we wanted to and thus it became our mission to find the perfect doses and create our mixture.
It took us a whole year to get it right, but, in the last hours of 2021, magic happened.

I think that magic is just about what everyone needs right now.

I’m finally able to share my own frico recipe. My advice is, don’t worry if it doesn’t work the first time, like all good things, it will if you keep trying.

Ingredients for two people:

  • Half onion
  • 500 gr of potatoes
  • 500 gr of Montasio Cheese (2-4 months old)
  • Butter and oil
  • Salt
  • Pepper
Frico: Italian Recipe from Friuli-Venezia Giulia Ingredients
Frico’s Ingredients

Heat an 8-inch nonstick skillet over medium heat and add a few drops of olive oil and a flake of butter. While the butter melts, dice the half onion and add it to the butter when it’s hot. While onion stews (add a tablespoon of water if needed), peel the potatoes and dice them.

Frico: Italian Recipe from Friuli-Venezia Giulia Ingredients

Many people boil the potatoes but that would be cheating. Take your time and don’t rush. Look after the potatoes. Alternate medium and low heat and again, if needed, add a tablespoon of water. Season with the salt and grind of black pepper to your taste.

While the potatoes cook you can shred the Montasio cheese. Cheese is a very delicate matter when it comes to Frico.

Frico: Italian Recipe from Friuli-Venezia Giulia Ingredients

According to how seasoned the cheese you’re using is, you can get completely different outcomes. There’s no right or wrong, it depends on your taste. If you like savory dishes, you may want to use more seasoned cheese. If, on the other hand, you want something softer, you can opt for less seasoned cheese. For my version, I used 450 gr of 2-months-old Montasio cheese and 50 grams of more seasoned cheese.
Potatoes are ready when you’re able to smash them with a fork and some have crusted. Once they are ready, add the shredded cheese and witness magic happen.

Frico: Italian Recipe from Friuli-Venezia Giulia

Incorporate the cheese with a spatula or a wooden spoon and distribute it filling the pan bottom.

Frico: Italian Recipe from Friuli-Venezia Giulia

Lower the heat and let the frico cook. As the cheese melts, it penetrates the potatoes and together they create a burning mixture that tastes like the end of the world.

Frico: Italian Recipe from Friuli-Venezia Giulia

When the bottom is nicely crusted, but not burned, it’s time to invert our cheese and potato cake.

Frico: Italian Recipe from Friuli-Venezia Giulia

Shake the pan to loosen the cake, place a large plate on top and invert. Cook until crust forms also on this side.

Frico: Italian Recipe from Friuli-Venezia Giulia

Slide the frico onto a plate and serve immediately with polenta.

Frico: Italian Recipe from Friuli-Venezia Giulia

Warning!

To write this article I did some research on what was already available on the English-speaking side of the internet.

Lidia Bastianich is the undisputed queen of Frico on the internet but the first recipe you see from her is not frico at all. To be honest, it’s a recipe that would make any Italian cringe, not only people from Friuli-Venezia Giulia.
Frico does not include eggs or peppers. Besides, Asiago is a traditional cheese from Veneto, is not the right cheese for this recipe, as it is too soft and less tasty than Montasio. Do not use it.

This is the correct recipe: https://lidiasitaly.com/recipes/frico-potatoes-montasio-cheese/


Follow me on Instagram:


Frico: la ricetta più tradizionale del Friuli-Venezia Giulia

Frico: Italian Recipe from Friuli-Venezia Giulia

Quando si parla di cucina friulana non c’è niente di più famoso del Frico.

Tutti lo definiscono una torta di formaggio e patate ma ridurre il frico a tale definizione è riduttivo. Come tutti i piatti della tradizione anche il frico ha molto poco a che fare con la preziosità degli ingredienti e tanto a che vedere con il calore e l’affetto verso il piatto che accompagna l’intera vita di un abitante del Friuli-Venezia Giulia.

Il frico porta sulla sua crosta untuosa un mondo di associazioni e di sogni ad occhi aperti. Il frico è un passaporta verso il punto più caldo del tuo cuore.
Sebbene sia servito in quasi tutti i ristoranti del Friuli-Venezia Giulia, il primo frico che di solito un friulano assaggia è quello della nonna. E come sempre accade, da quel momento in poi nessun altro Frico sarà mai all’altezza, nemmeno il proprio. È quella ricetta di famiglia che, nonostante tu conosca a menadito le dosi e ricordi a memoria tutti i passaggi, non riuscirai mai a fare bene quanto la nonna.
Ma il senso di famiglia non è l’unica corda che il frico riesce a toccare.

Frico: Italian Recipe from Friuli-Venezia Giulia

Nonostante non sia un piatto leggero, il frico ha il sapore d’estate, delle sagre paesane con in sottofondo il liscio.
È il comfort food che ti calma lo spirito quando hai avuto una brutta giornata al lavoro.
È il piatto-rifugio quando il resto del menu fa schifo. È quello che si mangia vicino allo spolert in inverno, ma anche in estate con 40 ° all’ombra. Perché tentelo a mente, non è mai troppo caldo per il frico.
Per me, il frico è la ricompensa che mi regalo dopo lunghe escursioni e dislivelli elevati. Sono impossibili da contare i frichi cucinati in rifugio che ho mangiato stretta nella mia giacca a vento davanti a panorami mozzafiato. Ad oggi il mio preferito è quello del Rifugio Brazzà (d’altra parte, partono avvantaggiati così all’ombra del montasio) e Malga Pozof.

Frico from Friuli-Venezia Giulia
Il Frico di Malga Pozof

Qual è la ricetta originale e ufficiale del Frico? Nessuno lo sa esattamente. Ogni persona, ogni famiglia ha la propria che viene trasmessa da nonna a nipote, di voce in voce. Può sembrare strano, ma ci sono infiniti modi in cui patate e formaggio possono amalgamarsi insieme e creare il risultato perfetto secondo i gusti di ognuno. A seconda degli ingredienti e della padella che usi, i risultati possono cambiare drasticamente. La ricetta ottimale deve essere determinata per tentativi ed errori.

Ecco perché, anche se il Frico è il mio piatto preferito e ne ho mangiato tonnellate in vita mia, non sono mai stata molto brava a prepararlo da sola. Fino ad oggi.
L’anno scorso io e Stefano ci siamo trasferiti a casa nostra e, a Capodanno, abbiamo cucinato insieme il nostro primo frico. Il risultato è stato buono ma non come volevamo e quindi è diventata la nostra missione trovare gli ingredienti perfetti per creare la nostra ricetta.

Ci è voluto un anno intero di tentativi, ma, nelle ultime ore del 2021, è accaduta la magia.

Credo che un po’ di magia sia proprio ciò di cui tutti hanno bisogno in questo momento.

Quindi sono finalmente in grado di condividere la mia ricetta del frico. Il mio consiglio è: non preoccuparti se non funziona la prima volta, come tutte le cose buone, lo sarà se continui a provare.

Ingredienti per due persone:

  • Mezza cipolla;
  • 500 gr di patate;
  • 500 gr di formaggio Montasio (2-4 mesi);
  • Burro e olio;
  • Sale;
  • Pepe.
Frico: Italian Recipe from Friuli-Venezia Giulia Ingredients

Riscaldare una padella antiaderente da 22 cm (noi usiamo questa di Lagostina) a fuoco medio e aggiungi qualche goccia di olio d’oliva e una scaglia di burro. Mentre il burro si scioglie, taglia la mezza cipolla e aggiungila al burro quando sarà ben caldo. Mentre le cipolle stufano (aggiungi un cucchiaio d’acqua se serve), pela le patate e tagliale a cubetti.

Frico: Italian Recipe from Friuli-Venezia Giulia Ingredients

Molte persone fanno bollire le patate, ma per me sarebbe come imbrogliare. Prenditi il tuo tempo e non avere fretta. Prenditi cura delle patate. Alterna fuoco medio e basso e di nuovo, se necessario, aggiungi un cucchiaio di acqua di tanto in tanto in modo che non si abbrustoliscano troppo. Condisci con il sale e il pepe piacere.
Mentre le patate cuociono puoi tagliare il Montasio.

Frico: Italian Recipe from Friuli-Venezia Giulia Ingredients

Il formaggio è una questione molto delicata quando si parla di Frico. A seconda di quanto è stagionato il formaggio che stai usando, puoi ottenere risultati completamente diversi. Non c’è giusto o sbagliato, dipende dai tuoi gusti. Se ti piacciono i piatti saporiti e preferisci un frico più croccante, usa formaggi stagionati. Se invece preferisci un frico più morbido puoi optare per formaggi meno stagionati. Per la mia versione ho utilizzato 450 gr di Montasio di 2 mesi e 50 gr di formaggio più stagionato.

Le patate sono pronte quando riesci a schiacciarle con una forchetta e alcune hanno la crosticina.

Frico: Italian Recipe from Friuli-Venezia Giulia

Una volta pronte, aggiungi il formaggio e assisti alla magia. Incorpora il formaggio con una spatola e un cucchiaio di legno, massaggiandolo e distribuendolo per riempire il fondo della teglia.

Frico: Italian Recipe from Friuli-Venezia Giulia

Abbassa la fiamma e lascia cuocere il frico. Man mano che il formaggio si scioglie, penetra nelle patate e insieme creano una miscela ardente da fine del mondo.

Frico: Italian Recipe from Friuli-Venezia Giulia

Quando la parte a contatto con la padella ha formato una crosticina sufficiente a farlo staccare, è il momento di girare il frico.

Frico: Italian Recipe from Friuli-Venezia Giulia

Adagia sopra un piatto grande o il coperchio della pentola e capovolgi. Cuocere fino a formare una crosta anche da questo lato.

Frico: Italian Recipe from Friuli-Venezia Giulia

Fai quindi scorrere il frico su un piatto e servi subito con la polenta.

Frico: Italian Recipe from Friuli-Venezia Giulia

Come ho detto ci sono moltissime ricette per il frico. Io vi lascio il link alla versione della mia amica La Cucina di Eli.

Piccola nota polemica. Per quanto ogni famiglia friulana abbia la propria ricetta del frico, gli ingredienti da utilizzare sono quelli sopra. Il formaggio può essere sostituito dalle “strissulis”, ovvero gli scarti che si creano quando il formaggio è inserito nella forma. Il frico NON si fa con il provolone, con l’emmenthal, con la fontina o con l’Asiago. Non ci vanno le erbette o altri ingredienti come era stato mostrato sulla TV nazionale qualche anno fa.

3 pensieri riguardo “Unknown Italy: Frico. The traditional potatoes n’ cheese recipe from Friuli-Venezia Giulia.

  1. Excellent. I am a fan of potatoes but my lovely wife cares for them not a whit. Next time I am left to my own devices in the kitchen, I will give this a go. So simple a recipe, even I can handle that. I may cheat and lightly finish-off before plating with a dusting of my homemade garlic powder. Thank you so very much. Eccellente. Sono un fan delle patate, ma la mia adorabile moglie non si cura affatto di loro. La prossima volta che sarò lasciato a me stesso in cucina, ci proverò. Una ricetta così semplice, anche io posso gestirla. Potrei imbrogliare e finire leggermente prima di impiattare con una spolverata di polvere d’aglio fatta in casa. Grazie mille.

    Piace a 1 persona

    1. Excellent! Let me know if you try it! If you search for Italian results you’ll find more suggestions and also videos to help you understand how it’s done☺️

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close