Mountain wear for beginners Part 5 – How to fill the backpack

Scroll for the English version

Come riempire lo zaino

Bentornata/o con un nuovo appuntamento della mia rubrica Come Vestirsi Per Andare In Montagna Per Principianti.

Dalla scorsa settimana stiamo parlando di un argomento molto importante: lo zaino. Nella “puntata precedente” abbiamo visto come scegliere lo zaino più adatto a noi e alle nostre esigenze.

Oggi, immaginando che lo zaino ci sia già, rispondiamo alla domanda che scatenerà in te più dubbi.

“Come riempio lo zaino?”

Il “come” si riferisce sia al modo in cui riempiamo il nostro zaino sia quello che ci mettiamo dentro. Anche oggi mi faccio aiutare da Matteo proprietario dello store Cityalps di Udine e sono abbastanza sicura che i suoi consigli ti cambieranno la vita e non solo quella da escursionista.

Iniziamo!

  • Innanzitutto, c’è una tecnica giusta per riempire lo zaino?

Io di solito uso due criteri:

  • Il primo riguarda il peso e il volume di ciò che mi porto dietro. Gli oggetti pesanti vanno a contatto con la schiena e/o verso il basso, quelli leggeri verso l’alto.

    Anche qui bisognerebbe distinguere tra zaino con schienale a contatto oppure no.
    Negli zaini con schienale staccato vale la regola di cui sopra con il peso. Negli zaini con schienale a contatto invece, bisogna avere l’accortezza in più di non mettere oggetti solidi a contatto diretto con la schiena poiché il comfort potrebbe risentirne.

    Tieni bene in mente che lo zaino deve scaricare il peso verso il basso. Parlando in termini percentuali, il 35% del peso va sulle spalle il 65% sul bacino.
  • Il secondo criterio ha a che fare con la necessità. Metto in basso quello che penso mi servirà meno e tengo a portata di mano ciò che invece potrei dover prendere in tempi rapidi. Ad esempio lo strato impermeabile.
    Nella tasca alta e immediatamente accessibile consiglio di tenere un kit di pronto soccorso. Non dovrebbe mai mancare nello zaino.

Alcuni zaini, soprattutto con i litraggi più alti hanno anche un doppio accesso in modo da avere tutto a portata di mano.

  • Altre cose che secondo te non possono mancare?

I sacchetti di plastica. Quelli grandi per il freezer oppure richiudibili come quelli dell’Ikea. Ci aiutano a proteggere ulteriormente quello che c’è nello zaino in caso di pioggia e sono utilissimi per riporre gli abiti sudati.

  • Andiamo verso la bella stagione. Cosa metti nello zaino estivo?

Per me lo zaino estivo è uno molto leggero anche se ovviamente dipende dalla lunghezza e dal dislivello che facciamo.
Io terrei sempre un pile e uno strato impermeabile. Se ci alziamo di quota anche un piumino leggero.
Se state via per più di un giorno, a seconda della quota a cui sarete, consiglio anche di portare intimo tecnico invernale. Non si sa mai come può evolvere il meteo in montagna.

Come-riempire-lo-zaino_2
Zaino leggero da 18 litri (c’era ancora spazio per il pranzo al sacco)
Come-riempire-lo-zaino_2
Zaino per camminate più lunghe da 30 litri

Importantissimo avere una buona scorta d’acqua. Molti zaini ora hanno uno scompartimento apposito per la camel bag, una sacca in plastica che tramite un tubicino permette di bere senza dover togliere lo zaino.

Come-riempire-lo-zaino_6
Salewa puez t-shirt

Io consiglio di portare comunque una borraccia. Può tornare utile per metterci dei sali oppure per dare da bere a chi è con noi.

  • Ci fai vedere un trucco per recuperare spazio?
  • Adesso che lo zaino è pieno come sistemi le cinghie?

Spero che questi consigli ti siano stati utili. Se è così ricordati di seguire me e Matteo sui social e di condividere l’articolo!

Ci vediamo la prossima settimana con gli ultimi immancabili consigli sullo zaino!


Incontriamoci su Instagram:


How to fill the backpack

Welcome back to a new appointment of my column Mountainwear for beginners.

Last week we began talking about a very important topic: the backpack. In the “previous episode” we saw how to choose the backpack that best suits our needs.

Today, imagining that the backpack is already there, we answer the most triggering question of all.

“How do I fill the backpack?”

The “how” refers to how we fill our backpack and what we put in it. Also today I get help from Matteo, owner of the Cityalps store in Udine. I’m pretty sure that his advice will change your life and not just that of a hiker.

Let’s begin!

  • First of all, is there a better technique to fill the backpack?

I usually use two criteria:

  • The first concerns the weight and volume of what I carry with me. Heavy objects should be placed near the back and/or downwards, light objects on top.
    How you fill your backpack also depends on what kind of backpack you have (contact-backrest or not?).

    In backpacks with detached back, the above rule applies with the weight. In backpacks with contact backrest, on the other hand, you need to be extra careful not to put solid objects in direct contact with your back as you might feel uncomfortable.

    Keep in mind that the backpack must unload the weight downwards. Speaking in percentage terms, 35% of the weight goes on the shoulders and 65% on the pelvis.
  • The second criteria I use has to do with necessity. I put downwards what I think I will need the least and keep at hand what I might need quickly. For example the waterproof layer.
    In the high and immediately accessible pocket, I recommend keeping a first aid kit. It should never be missing in your backpack.

Some backpacks, especially with higher volumes, also have double access so that you have everything at your fingertips.

  • Other things that you think cannot be missing?

The plastic bags, like the ones you use for food. They help us to further protect what’s in the backpack in case of rain and are very useful for storing sweaty clothes.

  • Summer is coming. What do you put in your summer backpack?

For me, the summer backpack is a very light one even if, obviously, it depends on the length and the difference in height we do.
I would always keep a fleece and waterproof layer. If we plan to climb high even a light down jacket might be useful.
If you are away for more than a day, depending on the altitude you are at, I also recommend that you bring winter technical underwear. You never know how the weather in the mountains can evolve.

How to fill the backpack
Light 18-liters backpack for short hikes


It is very important to have a good supply of water. Many backpacks now have a special compartment for the camel bag, a plastic bag that through a tube allows you to drink without removing the backpack.

Come-riempire-lo-zaino_6
Salewa puez t-shirt

I recommend that you bring a water bottle anyway. It can be useful to put some mineral salts or to give a drink to those who are with us.

  • Can you show us a trick on how to fold things?
  • Now that the backpack is full, how do you adjust the straps?

I hope these tips have been useful to you. If so, remember to follow Matteo and me on social media and share the article!

Next week we will conclude the backpack series with the last unmissable to have in our backpack.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close