Crostata con marmellata ai mirtilli e ricotta affumicata, la montagna in un dolce

Italian recipe: blueberry jam and smoked ricotta tart

Quando vagherai per le montagne del Friuli Venezia Giulia, se ti fermerai in una malga è probabile che in una delle tue escursioni assaggerai la ricotta affumicata che in friulano si chiama “scuete fumade”.

Il sapore delle malghe friulane

La scuete fumade è forse il formaggio che più di tutti mi fa pensare alle montagne. La crosta color cappuccino racchiude in ogni morso il profumo di legna bruciata. L’odore di “Stič” tanto caro al mio cuore.

La ricotta affumicata è di sicuro tra i miei formaggi preferiti e mi piace averne sempre un pezzettino nel frigo. Grazie alla sua versatilità, la scuete fumade è l’ingrediente magico di buona parte dei primi friulani. Normalmente va a braccietto con una generosa quantità di burro fuso in primi piatti a base di pasta, gnocchi, ravioli. Senza dimenticarci ovviamente dei Cjarsons, in cui la ricotta affumicata fa capolino anche nella versione dolce.

Ricotta e marmellata per colazione

Nonostante a Malga Pozôf la usassimo parecchio, non avrei mai associato la ricotta affumicata ai dolci da colazione, men che meno ad un croissant con marmellata ai frutti di bosco. Ma questo è esattamente il tipo di croissant che si può gustare in una pasticceria vicino a casa mia (Pasticceria Plasè di Martignacco – UD).
Quando l’ho assaggiato per la prima volta, me ne sono immediatamente innamorata. Era abbastanza logico che la ricotta affumicata stesse bene con un impasto burroso come quello dei croissant, ma non mi sarei mai aspettata un abbinamento così azzeccato con la marmellata ai frutti di bosco.
Uscita dalla pasticceria ho sentito il bisogno fisico di riprovarlo a casa.

Dato che non so fare i croissant, ho optato per una più abbordabile e semplice crostata, burrosa ovviamente. Il risultato è stato una crostata alla marmellata di mirtilli con ricotta affumicata. Facile, deliziosa e con un leggero retrogusto di stič.

Inutile dire che la Crostata Plasè (mi sembrava giusto chiamarla così) è una delle carte vincenti e più usate nel mio ricettario. La parte più bella è offrirla a parenti e amici e vedere le loro facce confuse.
Che buona, ha un retrogusto strano che però ci sta benissimo,” dicono, “cos’è?
Io immancabilmente sogghigno e rispolvero quel poco di accento carnico che ho imparato: “Ioooi, al è scuete fumade.” (trad. è ricotta affummicata).

Io e Stefano di solito mangiamo questa crostata a colazione, ogni volta che vogliamo iniziare la giornata pensando alle montagne.

Ingredienti della crostata marmellata di mirtilli e ricotta

Per la pasta frolla (questa è de “La Cucina di Eli”) per una crostata di 25 cm di diametro:

  • 190gr di burro
  • 180gr di zucchero
  • 380gr di farina (potete usare 00 o fare 150gr di tipo 1 e 150g di tipo2)
  • Un cucchiaino di lievito in polvere
  • 2 uova

Per il ripieno:

  • Ricotta Affumicata
  • Marmellata di mirtilli

Italian recipe: blueberry jam and smoked ricotta tart

Preparazione della crostata

Per preparare la frolla, mescola il burro a temperatura ambiente con lo zucchero, la farina e il lievito fino a far diventare il composto sabbioso. Aggiungi le uova e continuaa impastare fino a formare un panetto. Metti l’impasto in frigo per almeno un’ora.

Dopo un’ora stendi la pasta (già sulla carta forno) e mettetila in una teglia rotonda.

Italian recipe: blueberry jam and smoked ricotta tart

Grattuggia quindi tutta la ricotta affumicata che vuoi sulla superficie. Copri il tutto con la marmellata di mirtilli (di solito metto un vasetto e mezzo).

Italian recipe: blueberry jam and smoked ricotta tart

Inforna per 30 minuti a 170 °.

Italian recipe: blueberry jam and smoked ricotta tart


3 Comments

Olga · Aprile 11, 2021 at 6:53 pm

Ora vedo che sei friulana,mandi,mandi.

Lascia un commento

Avatar placeholder

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *