Un primo piatto semplice e veloce made in Friuli Venezia Giulia per stupire tutti

tagliatelle-san-daniele

Il Friuli Venezia Giulia è la patria della cucina semplice e genuina con ricette facili, fatte di pochi ingredienti poveri ma ricchi di gusto. Grazie a questa ricetta la mia baita virtuali profuma di Tagliatelle al San Daniele.

Il Prosciutto Crudo di San Daniele non è esattamente un ingrediente povero, ma tutti gli altri elementi che compongono questa ricetta lo sono. I Tagliolini al San Daniele (io ho usato le tagliatelle, ma qualsiasi pasta potrebbe andare bene) sono un primo piatto made in Friuli Venezia Giulia da sfoggiare per fare un figurone con amici e parenti oppure da preparare in velocità per una cena da soli dopo una lunga giornata di lavoro (io ho fatto così).

Prima di passare alla ricetta però, facciamo un passo indietro.

Vista San Daniele del Friuli

Conosci il prosciutto crudo di San Daniele?

Per prima cosa, iniziamo con il dire dove si trova San Daniele del Friuli. San Daniele del Friuli è un borgo nella zona collinare del Friuli Venezia Giulia tra le province di Udine e Pordenone. Si trova su una dolce collina equidistante dalle Alpi e dal mare.
Sapere dove si trova San Daniele del Friuli sembra un dettaglio secondario, ma la posizione di questa piccola città in del Friuli Venezia Giulia gioca un ruolo fondamentale nella creazione del prosciutto crudo. In conclusione, sembra siano proprio la posizione strategica e l’incontro dei venti del sud e del nord a dare al prosciutto quel sapore unico. È prodotto solo nella nostra regione un marchio DOP.

Ricette con il prosciutto crudo di San Daniele

La ricetta più buona con il crudo di San Daniele è… il prosciutto crudo di San Daniele. Mangiatelo da solo con un grissino o con un crostino tiepido.
Se proprio volete usarlo in altri modi provatelo sulla pizza a curdo., oppure come “condimento” per un hamburger gourmet, oppure ancora come ripieno per gustose piadine.
A questo link trovate un sacco di ricette gustosissime. Per ora concentriamoci sulle nostre tagliatelle.

Ingredienti Tagliatelle al San Daniele

  • 1 etto di prosciutto crudo di San Daniele a fette
  • Panna da cucina q.b.
  • 50gr di Burro
  • Semi di Papavero
  • Tagliatelle o altra pasta per 4 persone
  • Grana padano q.b.

Se volete fare da soli la pasta la proporzione è 1 uovo – 100gr di farina.

Come preparare le Tagliatelle al San Daniele:

  • Innanzitutto mettete acqua fredda sul fuoco e portatela ad ebollizione. Aggiungere il sale grosso e attendere che l’acqua ritorni a bollire. Tenete un po’ d’acqua di cottura da parte per stemperare il sugo.

  • Nel frattempo, sciogliete in una padella il burro. Tagliate le fette di prosciutto di San Daniele a listarelle, lasciando da parte una fetta per ciascun commensale. Vi servirà come decorazione.

  • Rosolate il prosciutto crudo a listarelle nel burro finchè non diventerà leggermente croccante. Aggiungete quindi la panna da cucina e lasciar riposare.

  • Prendete una padella più piccola e tostate i semi di papavero. Ci serviranno anche questi come decorazione.

Prosciutto-crudo-rosolato

  • Cucinate le tagliatelle o la pasta nell’acqua bollente e portare a cottura. Le tagliatelle non stanno più di 5 minuti ma vi conviene assaggiare per essere sicuri che siano al dente.
  • Scolare la pasta e versarla nella padella con il prosciutto crudo di San Daniele e la panna. Cucinare per qualche minuto a fuoco dolce aggiungendo un po’ di grana (non troppo) e l’acqua di cottura tenuta da parte fino a rendere il sugo cremoso.

tagliatelle_con-crudo di San daniele

  • Impiattate la pasta e arrotolate sopra ogni piatto una fetta di prosciutto crudo di San Daniele. Spolverate quindi con i semi di papavero tostati e servite.

Se volete fare i veri friulani accompagnate questo piatto con un buon vino rosso oppure un po’ di Friulano. Cercate di non mangiare tutto il crudo durante la preparazione. Se siete bravi e vi avanza qualche fetta servitela come antipasto con un crostino tiepido oppure con grissini grossi al mais.

Dove acquistare il prosciutto crudo di San Daniele

Il Prosciutto Crudo che ho usato io è del Prosciuttificio Zanini di Villanova di San Daniele. Perché sì, ho la fortuna sfacciata di lavorare a San Daniele del Friuli e ormai ho un conto aperto in prosciuttificio. Se siete in zona è da provare.

Potete mangiare le Tagliatelle al San Daniele in quasi tutti i ristoranti di San Daniele, magari dopo una bella camminata come quella a Pinzano.

Non vi resta che provare questo ricetta dal Friuli Venezia Giulia. Se la provate, ricordatevi di taggarmi su Instagram o di mandarmi un messaggio.

Buon appetito! 


5 Comments

Nautilus · Luglio 22, 2021 at 10:47 pm

Quando ero uno studente con tanto tempo per sognare per conto mio, ho sempre pensato che il tempo per cucinare dovesse essere più breve di quello per mangiare. 🙂

Il tuo cibo sembra semplicemente delizioso e sì, richiede un buon vino rosso.

    eskodermaz · Luglio 23, 2021 at 1:24 pm

    Non hai tutti i torti… infatti di solito non cucino mai cose del genere solo per me, per questo forse questa pasta mi è sembrata speciale☺️

Fairy Queen · Luglio 23, 2021 at 5:12 pm

Wow che capolavoro!!! 😋😋😋

Lascia un commento

Avatar placeholder

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *